Perché le ragazze e donne dell'Est in particolare ragazze e donne russe vogliono sposare gli italiani?


Molti uomini (anche molto interessanti), mancando di tempo o di occasioni, hanno difficoltà a trovare quella persona adatta che desiderano. In genere gli uomini che si rivolgono a noi vogliono semplicemente una ragazza brava, buona ed affettuosa, seria e non egoista, che apprezzi la famiglia. Guardandosi attorno non ne hanno trovato molte ancora libere per poterne fare una scelta. Ma questo non significa che queste persone non esistano più! Esistono! Eccome, e sono pronte a farLa felice con il loro entusiasmo per la vita familiare ed entusiasmo per Lei! Se Lei non ne ha trovata una in Italia, perché non guardare altrove? 
In Russia, in particolare in Siberia ce ne sono tante donne davvero ideali, come forse Lei non se lo sogna nemmeno, donne che desiderano soltanto dedicarsi ad una persona seria, donne davvero capaci di dare moltissimo.
Ma vogliono fondare una famiglia seria e stabile o pensano solo a risolvere il problema della pagnotta? La nostra risposta è che in genere sono ottime ragazze che desiderano semplicemente un uomo serio a cui valga la pena di dedicarsi totalmente. Poi l’Italia è il paese della moda (ed anche paese alla moda attualmente), è tradizionalmente il paese della cultura, ed antica culla della civiltà, poi il paese dell’arte, e di molte bellezze naturali, e dove il mare è caldo e vicino a quasi tutte le località, è paese dal clima mite, se pensi a quanto ciò attrae chi viene dalla fredda Siberia.
E poi la statistica spiega tutto: in Russia per un uomo ci sono sei donne. E ci sono veramente pochi uomini russi non sposati e veramente tante donne single.
Inoltre in Russia c’è un certo fascino degli uomini italiani perché si ritiene che diano una notevole importanza ed attenzione alle proprie donne ed al rapporto con loro, essendo nello stesso tempo capaci di dare molta importanza alla stabilità della famiglia. Proprio quello che anche queste signorine desiderano: un serissimo legame che duri tutta la vita. La stragrande maggioranza delle signorine sono di ceto medio e ben istruite, e non sottoproletarie che cerchino una sistemazione puramente economica.
Molti clienti ci domandano se c’è il rischio, che qualche signorina desideri sposarsi un italiano solo per ottenere la cittadinanza italiana: questo rischio proprio non c’è perché non è cosi semplice ottenere la cittadinanza come molti pensano. Per legge si può fare la domanda non prima che passino sei mesi del matrimonio, e poi bisogna aspettare per 3-5 anni, e non la danno automaticamente a tutte le straniere. Dunque la ragazza sposata con un italiano ottiene la cittadinanza italiana solo se il suo matrimonio è effettivo e duraturo. C’è invece come in tutti i matrimoni il rischio di trovare una persona sbagliata; la soluzione è solo una scelta prudente e senza fretta.